Navigazione cognitiva, seminario IIN e Ordine degli ingegneri

Stampa

L'Istituto ha pianificato un Seminario sulla Navigazione Cognitiva da tenersi nella seconda metà di gennaio 2022.

Il Seminario sarà realizzato in collaborazione con la Commissione Aerospazio dell'Ordine degli Ingegneri di Roma.

Cognizione significa conoscenza, e navigazione cognitiva significa navigazione che usa la conoscenza dell'ambiente.

Il Seminario tratterà vari temi e aspetti tecnologici e di ricerca che una navigazione cognitiva coinvolge, tra i quali la cognizione spaziale (l'uso delle conoscenze interne sulla disposizione del mondo e sulla relazione del corpo con esso), la navigazione e il wayfinding (processi attraverso i quali persone, animali e agenti artificiali pianificano ed eseguono un viaggio verso un obiettivo), realtà virtuale e realtà aumentata, l'intelligenza artificiale e il machine learning o apprendimento automatico.

I punti di riferimento sono una componente critica della navigazione e ci sono molte ricerche su come i punti di riferimento sono percepiti, riconosciuti e utilizzati da esseri umani, animali e macchine. Considerare l'approccio umano alla navigazione per i veicoli autonomi.

Diversi agenti navigano utilizzando diversi sensi e strategie. L'accessibilità si riferisce alla messa a disposizione di risorse a persone con vincoli e requisiti diversi, come persone con mobilità ridotta, ipoacusia o problemi di udito, disabilità di navigazione e memoria, ecc.

Per rendere l'ambiente costruito più navigabile si vuole progettare tenendo conto delle strategie e dei vincoli di navigazione.

Trasportare le persone in gran numero in modo sicuro, efficiente e a basso stress è una delle maggiori sfide per la moderna innovazione tecnologica.

L'agenda con il programma dettagliato e le modalità per la registrazione saranno rese disponibili nelle prossime settimane.