itzh-CNenfrdejaptrues
Summit Blue Forum Italia Network

Si terrà il 17 e 18 giugno, nel Golfo di Gaeta, di fronte alle isole di Ventotene e Santo Stefano, culla dell’Europa Unita, il primo Summit Blue Forum Italia Network. Il progetto, promosso da Camera di Commercio Frosinone-Latina e dalla sua Azienda Speciale Informare e patrocinato dal Ministero degli Affari Esteri, dal Ministero della Transizione ecologica e dalla Regione Lazio, nasce con l’obiettivo di favorire la creazione di un Network Italia, una rete moltiplicatrice degli utenti del mare, che accompagni la Transizione ecologica e digitale dell’Economia del Mare e che si ponga in interconnessione con il futuro Blue Forum Europeo e Mediterraneo.

La due giorni, presentata ufficialmente in conferenza stampa nella mattinata di oggi nella sala conferenze di Spazio Europa a Roma, vedrà la partecipazione di esponenti del Governo, dei principali soggetti istituzionali e associativi nazionali ed europei, di autorità militari, imprese e importanti realtà operanti in tutti i settori del Sistema Mare.

Proprio nel corso della conferenza, moderata da Nunzia De Girolamo, il presidente di Camera di Commercio Frosinone-Latina, Assonautica Italiana e SiCamera, Giovanni Acampora, ha anticipato alcuni nomi delle personalità che prenderanno parte al Summit: il presidente del Parlamento europeo Metsola; il Ministro degli Esteri Di Maio; il Ministro della Transizione ecologica Cingolani; il Ministro alle Politiche agricole Patuanelli; il Sottosegretario di Stato Tabacci; la Sottosegretaria di Stato Fontana; il Vice Presidente della Camera dei Deputati Rosato; il Vice Ministro all’Economia e alle Finanze Castelli, il Vice Ministro allo Sviluppo Economico Todde; il Presidente della Commissione Difesa Rizzo; il Presidente Commissione affari Europei Battelli; il Capo di stato maggiore della Marina Militare Ammiraglio Credendino; il Comandante Generale della Capitaneria di Porto Ammiraglio Carlone; il Comandante generale delle Fiamme Gialle Generale Parrinello.

Un una nota Giovanni Acampora afferma che: “L’Economia del Mare può e deve guidare il processo di transizione sostenibile, sociale e digitale dell’Italia e dell’Europa. Per il primo Summit Blue Forum Italia Network Abbiamo scelto di raccogliere la sfida dell’Europa di costruire “un’agenda” dettagliata e realistica affinché l’Economia blu possa svolgere un ruolo importante nel conseguire gli obiettivi del Green Deal europeo.

Nel corso del 1° Summit Blue Forum Italia Network – prosegue Acampora – metteremo al centro del confronto le nuove occasioni di sviluppo economico e occupazionale del PNRR per il mare e le sfide della transizione dalla ‘Crescita blu’ a una ‘Economia del Mare sostenibile’.

Presenteremo il X Rapporto Nazionale sull’Economia del Mare, realizzato da Unioncamere e Centro Studi delle Camere di Commercio Guglielmo Tagliacarne, per conto della Camera di Commercio Frosinone-Latina che annualmente fornisce il quadro aggiornato della dimensione economica del settore. Ospiteremo la 6° Conferenza di Sistema di Assonautica Italiana.

Presenteremo il Blue Think Tank insieme a The European House Ambrosetti. Assegneremo il ‘Blue Economy Start Up Award’.

E costruiremo insieme un Manifesto dell’Economia del mare sostenibile, uno strumento che possa aiutarci ad affermare, ancora una volta, con forza e chiarezza, che è questo il momento per stare dalla parte del mare e dell’ambiente”.

Antonello Testa, delegato all’economia del Mare di Informare, è intervenuto per anticipare alcune pillole delle novità che saranno contenute nel X Rapporto Nazionale sull’Economia del Mare: “Secondo il decimo rapporto, l’Italia si colloca al terzo posto per valore aggiunto tra i Paesi europei. Dal punto di vista dell’identificazione del perimetro territoriale, l’edizione di quest’anno segna un’importante novità a livello metodologico, con l’adozione del concetto, definito a livello comunitario, delle aree o zone costiere. Ma questa non sarà la sola novità contenuta nel Rapporto che presenteremo al Blue Forum di Gaeta”.

Copyright 2017© - ISTITUTO ITALIANO DI NAVIGAZIONE - Piazza SS. Apostoli, 66 00187 Roma IT - P.Iva 11243501001

Search